Ultra Violet: il colore della consapevolezza

La fine dell’anno fa rima essenzialmente con due cose: i (buoni) propositi per i successivi 12 mesi e l’annuncio di Pantone del nuovo colore che farà tendenza.

 

Mancano ormai una manciata di giorni al 2018 e, senza sapere ancora cosa ci attenderà, abbiamo però una certezza: si chiama Ultra Violet, ma per gli addetti ai lavori anche 18-3838, ossia il codice Pantone che lo contraddistingue.

 

I brand, come da tradizione, non si sono lasciati sfuggire l’opportunità di declinare prodotti iconici così come assolute novità nella sfumatura che farà rabbrividire gli scaramantici e impazzire di gioia i nostalgici dei colori dell’infanzia.

qeebo rabbit

 

Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, ha spiegato che la scelta di Ultra Violet è dovuta alla volontà di voler sottolineare quanto il nostro tempo sia caratterizzato da creatività e immaginazione, valori che vengono esaltati da consapevolezza e potenziale, portati a un livello più alto proprio da un colore che dal viola vira verso il blu, come fa appunto l’Ultra Violet.

 

Alla semplice ragione di moda e di design viene associata quindi una motivazione spirituale che non è nuova a Pantone e che è in grado di allargarne gli orizzonti.

 

Sopra e di seguito trovi alcune delle proposte ‘Ultra violet dei brand in ambito design.

cindy lamp Kartell

La Redazione
SHOWHIDE Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.