Alchemica: le illustrazioni incontrano l’innovazione digitale

Se ci fosse un aggettivo per definire tutto ciò che è digitale, sarebbe sicuramente pervasivo. Non c’è ormai alcuna sfera della nostra quotidianità, ma anche della nostra vita sociale, che non ne venga condita.

Così è anche l’arte che se da sempre comunque è rimasta affascinata a tutto ciò che la tecnologia avrebbe mai potuto offrirle, oggi si butta sicura e fiduciosa tra le braccia dell’innovazione digitale ottenendo risultati al limite dell’insperato.

Tutto questo succede ad Alchemica, la mostra in programma a Milano dal 27 novembre al 3 dicembre 2017 presso Base, dove le illustrazioni realizzate da 32 illustratori professionisti prendono letteralmente vita grazie allo schermo degli smartphone dei visitatori.

È tutto vero ed è tutto sorprendente: attraverso ‘Alchemica Gallery’, un’app basata sulla realtà aumentata e sviluppata ad hoc per questo progetto, le immagini statiche della mostra prendono vita con emozionanti animazioni capaci di portare i visitatori all’interno di un mondo incantato, dove la tradizione del disegno statico sposa l’innovazione della tecnica digitale.

Tutto questo sarà possibile solo grazie all’interazione del visitatore che, una volta scaricata l’app, dovrà inquadrare le illustrazioni e godersi uno spettacolo immersivo e senza precedenti. Il video visualizzato tramite Alchemica Gallery sarà poi scaricabile e quindi condivisibile sui propri canali social per offrire così un’esperienza creativa a digitale a 360°.

La Redazione
SHOWHIDE Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.